Domenica 21 Luglio 2019, 00:00

«Ho placcato quello grosso e l'altro ha fatto fuoco»

«Ho placcato quello grosso e l'altro ha fatto fuoco»
IL PROTAGONISTAUDINE «Stavo arrivando al lavoro ed ero davanti al Contarena. Ho sentito gridare fermatelo, fermatelo! e ho visto uno che correva mentre veniva inseguito. Sulle prime, ho immaginato che avesse rubato un portafogli o una borsetta. Non ci ho pensato due volte. Mi sono lanciato contro questo energumeno, ho cercato di buttarlo a terra». Una scelta d'istinto, racconta Gianni Anese, che di anni ne ha 69 e di mestiere fa proprio il gioielliere, come i colleghi Gremese che hanno subito la rapina.IL RACCONTO«Un giovane, che ho...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Ho placcato quello grosso e l'altro ha fatto fuoco»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER