Venerdì 15 Novembre 2019, 00:00

Croce rossa, la Cgil insorge contro i tagli

UDINELa Cgil lancia l'allarme per il drastico taglio di stipendi ai lavoratori della Croce Rossa di Udine, un centinaio in tutta la provincia, ma i conti non tornano. Il caso, o presunto tale, è stato segnalato dal segretario provinciale della Funzione pubblica Cgil, Andrea Traunero, che denuncia tagli salariali del 30% come effetto del contratto siglato nel luglio scorso, ma non sottoscritto dalla Cgil: «Siamo alla fase due di un ribasso salariale iniziato nel 2014 - spiega l'esponente sindacale - con la sostanziale privatizzazione del...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Croce rossa, la Cgil insorge contro i tagli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER