Domenica 19 Maggio 2019, 00:00

Contributi Ue non dovuti, dovrà risarcire 28mila euro

IL CASOUDINE (cdm) Una vicenda complessa, in punta di diritto. L'epilogo è (per ora) che una 63enne di Buja, per aver percepito contributi comunitari per poche centinaia di euro da un fondo che, secondo la Procura della Corte dei conti, non avrebbe legittimamente detenuto nel periodo fra il 2010 e il 2013, ora è stata condannata dalla magistratura contabile a pagare oltre 28mila euro, perché il regolamento in vigore prevede «un limite di tolleranza delle estensioni non correttamente denunciate» dello 0,5% del totale, superato il quale...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Contributi Ue non dovuti, dovrà risarcire 28mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER