Mercoledì 18 Ottobre 2017, 00:00

TRUFFATORE
TREVISO La Corte d'Appello di Venezia ha confermato la condanna a

TRUFFATORE TREVISO La Corte d'Appello di Venezia ha confermato la condanna a un anno e mezzo di reclusione nei confronti di Giuseppe Saladino, 56enne di Cordignano, accusato di truffa ai danni dello Stato. Vittima di un incidente sul lavoro, secondo l'accusa Saladino avrebbe ingannato la commissione medica dell'Inail e riuscì a ottenere un'indennità di 370mila euro, oltre a 33mila come risarcimento temporaneo per l'astensione dal lavoro. Gli fu riconosciuta un'invalidità permanente del 52%, che parve eccessiva all'azienda e alle...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
TRUFFATORE
TREVISO La Corte d'Appello di Venezia ha confermato la condanna a
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER