Martedì 17 Ottobre 2017, 00:00

Spacca l'auto davanti al bar: «Volevo provocare»

IL CASOSi chiama Cristiano Levada, e poche sere fa ha distrutto l'auto di una cliente del popolare bar Eden. Ora chiede di dire la sua.Per chiedere scusa vero?«Scusa?! Da sei anni abito a 50 metri dal bar. Spesso, a notte inoltrata, la strada è un parcheggio, auto dappertutto, portiere che sbattono, gente fuori che parla e ride, feste e musica a tutto volume. Io ho diritto di dormire».Ma perché si lamenta solo lei?«Me lo hanno chiesto anche in questura. Ci sono solo anziani qui. Dormiranno di giorno, avranno il sonno più pesante, non...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Spacca l'auto davanti al bar: «Volevo provocare»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER