Martedì 26 Marzo 2019, 00:00

Razzismo in campo «Ti seppelliamo vivo»

IL CASOTREVISO «Nero di m...a ti sotterriamo vivo»: è la frase scioccante che un Under 15 dei Giovanissimi del Treviso Calcio si è sentito ripetere dagli avversari domenica mattina nel corso della partita Treviso-Miranese, valida per il campionato Regionale di categoria, disputata a Cendon di Silea, il campo ufficiale della squadra. Un episodio di gravità inaudita, anche per il peso specifico delle parole, che ha lasciato un segno profondo nel giocatore e in tutti i compagni di squadra. Il ragazzino, attaccante del Burkina Faso, è stato...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Razzismo in campo «Ti seppelliamo vivo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER