Martedì 25 Giugno 2019, 00:00

Polvere nella busta: il sindaco nel mirino

IL CASOTREVISO La Lega torna nel mirino. E questa volta nella persona del sindaco di Treviso Mario Conte. Dopo la bomba piazzata la scorsa estate sulle scale della sede del K3 di Villorba da un anarchico spagnolo, ieri mattina è stata recapitata a Ca' Sugana una busta contenente della polvere bianca e un biglietto con un messaggio minatorio: The end si leggeva in controluce, la fine. È scattato l'allarme antrace. Sette impiegati dell'Ufficio Protocollo, tra i quali due stagisti minorenni, alcuni dei quali entrati in contatto con il plico e...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Polvere nella busta: il sindaco nel mirino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER