Martedì 25 Giugno 2019, 00:00

La solidarietà di Manildo: «C'è un clima avvelenato»

La solidarietà di Manildo: «C'è un clima avvelenato»
I COMMENTITREVISO Nel 2014 una busta con dell'immondizia. Poi le minacce apparse sui muri di Ca' Sugana e davanti alla sua abitazione. «Tendo a non enfatizzare queste cose, ma in quell'occasione la questura presidiò per due giorni la mia casa. Ti senti fragile, non è una bella sensazione. Per questo tutta la mia solidarietà e vicinanza oggi va a Mario». Il pensiero di Giovanni Manildo, ex sindaco di Treviso, è per Conte e i suoi. «Una brutta cosa, sintomo di un clima avvelenato. Sostegno al sindaco» conclude Manildo. Ma il supporto...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La solidarietà di Manildo: «C'è un clima avvelenato»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER