Mercoledì 13 Novembre 2019, 00:00

LA DENUNCIA
TREVISO Appena i carabinieri si sono presentati a casa di Andrea

LA DENUNCIATREVISO Appena i carabinieri si sono presentati a casa di Andrea Mattiucci, diciottenne coneglianesi, sorpresa e rabbia si sono mischiati. La sorpresa è stata quella dei genitori Luca e Valentina, persone per bene, lavoratori che mai si sarebbero immaginati di dover vivere un'esperienza del genere. La rabbia è arrivata dopo, quando ad Andrea hanno tentato di far capire con toni piuttosto duri, cosa aveva combinato. Il padre ha anche chiamato in caserma per scusarsi, per spiegare che il figlio ha commesso una grande leggerezza....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
LA DENUNCIA
TREVISO Appena i carabinieri si sono presentati a casa di Andrea
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER