Lunedì 24 Settembre 2018, 00:00

«Io, trevigiano, cacciato dal Cerd»

LA STORIATREVISO Il suo curriculum parla di un diploma di laurea allo Iuav di Venezia con indirizzo storico-artistico, di esperienze professionali a ogni livello sia come grafico che come creativo e di un debole per la poetica di Andrea Zanzotto. All'inizio degli anni Duemila è stato anche l'anima della rassegna Genius Loci che, durante una serata organizzata sotto la Loggia dei Cavalieri, premiava i migliori trevigiani nei vari campi. Altri tempi. Oggi la realtà di Maurizio Giusto, la cinquantina superata da un po', residente a Ponzano, è...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Io, trevigiano, cacciato dal Cerd»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER