Mercoledì 22 Maggio 2019, 00:00

«Io pronto al martirio» Yahia espulso a 19 anni

IL PROVVEDIMENTOBREDA DI PIAVE I selfie tra le strade di Treviso, le pose al mare con il cappellino all'indietro, i commenti scherzosi con gli amici, tutti con il taglio all'ultima moda, le felpe col cappuccio e gli occhiali scuri. Ma nel profilo Facebook di Yahia Mansour, 19enne tunisino residente a Breda di Piave, c'è anche altro. Appaiono video e immagini di uccisioni sulla Striscia di Gaza, pagine su pagine del Corano con commenti in arabo, combattenti islamici che imbracciano fucili o coltelli e commenti dai quale trapelerebbe un...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Io pronto al martirio» Yahia espulso a 19 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER