Venerdì 18 Gennaio 2019, 00:00

In fabbrica c'è aria di resa: «Ora forse è troppo tardi»

In fabbrica c'è aria di resa: «Ora forse è troppo tardi»
RASSEGNAZIONEPONTE DI PIAVE (mf) «Non c'è alcun rispetto verso i lavoratori. Siamo trattati in modo davvero vergognoso. Nessuno ci dice nulla. L'azienda punta solo a temporeggiare. È questa la ricompensa che stiamo ricevendo sul piano umano dopo aver sempre garantito il massimo. Giuseppe Stefanel ci ha dato tutto quello che poteva. Lo dobbiamo ringraziare. La nuova proprietà, invece, zero assoluto». È l'amaro sfogo di un dipendente che lavora all'interno dello storico polo logistico di Stefanel a Ponte di Piave, lungo la regionale 53....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
In fabbrica c'è aria di resa: «Ora forse è troppo tardi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER