Domenica 26 Maggio 2019, 00:00

IL REPORTAGE
TREVISO L'intervento è avvenuto in extremis, con motosega,

IL REPORTAGETREVISO L'intervento è avvenuto in extremis, con motosega, camion e operai, impegnati per ore a liberare la strada dall'enorme albero che si era abbattuto con fragore di tuono dalla riva del Sile. Già perchè il GiraSile, ovvero il percorso cicloturistico E4 che arriva fino a Portegrandi, è rimasto per giorni tagliato in due. Poco prima della chiesa di San Martino in Lughignano, a due passi da un vecchio complesso industriale abbandonato, dopo una curva, ecco apparire la mole gigantesca che impediva il passaggio. Inutile cercare...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
IL REPORTAGE
TREVISO L'intervento è avvenuto in extremis, con motosega,
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER