Domenica 21 Luglio 2019, 00:00

IL PAESE
VITTORIO VENETO Un tipo bizzarro, quel Paolo, ma pericoloso proprio

IL PAESEVITTORIO VENETO Un tipo bizzarro, quel Paolo, ma pericoloso proprio no. Almeno non sembrava agli avventori del bar Nord Est, alla stazione di servizio Eni, sullo stradone che porta al Cansiglio. Per Vaj era quasi una tappa fissa. Saliva sul motorino e passava una mezzoretta sui tavolini esterni del locale, chiacchierando del più e del meno. «L'ho visto l'ultima volta proprio poche ore prima che venisse ucciso - racconta affranta Ilaria, figlia del titolare del bar -. Era solito fermarsi da noi a bere due birre alla spina. Si sedeva...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
IL PAESE
VITTORIO VENETO Un tipo bizzarro, quel Paolo, ma pericoloso proprio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER