Giovedì 24 Gennaio 2019, 00:00

Il nigeriano insiste: «Picchiato dai vigili, c'è un testimone»

L'ACCUSATREVISO «Io ero a terra, loro mi hanno picchiato e c'era un agente che ha detto agli altri di smetterla». È quello che E.J., il 25enne nigeriano ospite del centro di accoglienza della caserma Serena arrestato sabato dalla Polizia locale per spaccio e resistenza, ha raccontato ieri mattina rispondendo alle domande del gip Bruno Casciarri durante l'udienza di convalida. «C'è un testimone - ha aggiunto il 25enne - si tratta della persona a cui avevo appena venduto lo stupefacente (cocaina, n.d.r.), lui ha visto tutto. Rintracciarlo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il nigeriano insiste: «Picchiato dai vigili, c'è un testimone»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER