Giovedì 24 Gennaio 2019, 00:00

IL DRAMMA
TREVIGNANO La febbre alta e i sintomi dell'influenza lo hanno tenuto

IL DRAMMATREVIGNANO La febbre alta e i sintomi dell'influenza lo hanno tenuto a casa per tre giorni. Ma i suoi genitori avevano intuito che c'era qualcosa che non andava: Luigi era un ragazzo vivace, sano come un pesce e innamorato dello sport come solo un ragazzino di 14 anni sa essere. E quando si sentiva male non si lamentava mai. Non era da lui. È per questo che giovedì scorso, nonostante qualche linea di febbre, ha deciso di partecipare all'allenamento della sua squadra, il Ponzano Calcio. Giocava da circa sei mesi, faceva il portiere....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
IL DRAMMA
TREVIGNANO La febbre alta e i sintomi dell'influenza lo hanno tenuto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER