Martedì 18 Giugno 2019, 00:00

Gli argini sprofondano nel Sile 200mila euro per consolidarli

I CANTIERITREVISO Cigli e argini del fiume da mettere in sicurezza. E al più presto. Non c'è pace per il Sile e i suoi affluenti: dopo un autunno di tempesta, un inverno estivo e una primavera di piogge torrenziali, le sponde dei corsi d'acqua hanno ceduto. Proprio nei tratti vicini alle ciclabili o ai percorsi pedonali. E' di sabato la firma di un intervento d'urgenza che partirà nei prossimi giorni per concludersi entro il 18 agosto. I tratti interessati sono Canizzano e Silea. Perchè se la mano dell'uomo non interviene per consolidare...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gli argini sprofondano nel Sile 200mila euro per consolidarli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER