Mercoledì 19 Dicembre 2018, 00:00

Estorsioni per i Casalesi: è di Resana

Estorsioni per i Casalesi: è di Resana
L'INDAGINEIl suo compito era uno solo secondo gli investigatori della Dia. Recuperare i soldi della Camorra affidati a Fabio Gaiatto, il 43enne broker di Portogruaro finito finito agli arresti per truffa, autoriciclaggio e appropriazione indebita, accusato di aver fatto sparire, acquistando immobili in Croazia e investendo capitali in società slovene ed inglesi, 72 milioni di euro versati da quasi 3mila investitori (ai quali venivano promessi rendimenti del 10% al mese). Dodici di quei 72 milioni erano di consorterie legate al clan dei...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Estorsioni per i Casalesi: è di Resana
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER