Venerdì 5 Febbraio 2016, 03:55

Dovranno rispondere di abuso di correzione

I carabinieri di Crocetta del Montello, a conclusione di una indagine minuziosa, hanno denunciato due operatori di una società cooperativa che si occupa del trasporto domiciliare di disabili, dai centri di riabilitazione. Si tratta di un operatore e un volontario di una cooperativa di Castello di Godego che, ora indagati dalla procura della Repubblica di Treviso con l'accusa di abuso di mezzi di correzione per essere intervenuti in modo violento nei confronti di un ragazzo autistico di 15 anni trasportato in un pullman dell'azienda. Stando...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dovranno rispondere di abuso di correzione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER