Domenica 13 Gennaio 2019, 00:00

Celle strette: «Più ore all'esterno»

Celle strette: «Più ore all'esterno»
IL CASOTREVISO «A Treviso ci sono più detenuti rispetto alla capienza standard. Ma la casa circondariale ha aperto le camere detentive: i carcerati, tranne alcuni casi particolari, beneficiano per 8 ore al giorno di attività compensative che ridisegnano lo spazio minimo vitale. Tra scuola, lavoro, corsi ed esperienze all'esterno si cerca quindi di fornire a chi sconta la pena gli spazi richiesti dalla corte di Strasburgo. E di evitare sconti eccessivi e risarcimenti». Tiziana Paolini è direttore del carcere di Baldenich a Belluno. Negli...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Celle strette: «Più ore all'esterno»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER