Acquisti su Postalmarket: la app parla castellano

Venerdì 6 Agosto 2021

L'attesa per la rinascita di Postalmarket è altissima. Lo storico catalogo cartaceo che finiva nelle case degli italiani, una sorta di Amazon prima che Amazon nascesse, dall'autunno sarà nelle edicole. Ma ovviamente il web entrerà, e con forza, nel progetto. La piattaforma di e-commerce in cloud che gestirà le vendite è quella di Storeden. Per quanto riguarda invece l'applicazione per i telefonini, il progetto porta la firma di No Gravity, start up trevigiana fondata da Roberto Benetton, 33enne di Castelfranco, e da Tommaso Miotto, 30enne di Castello di Godego.
«Siamo orgogliosi di poter partecipare ad un progetto tanto ambizioso come quello del rilancio di Postalmarket -spiega Benetton- Lavoriamo da inizio anno all'applicazione che i consumatori useranno per comperare i prodotti dal proprio telefonino. Sarà un mondo virtuale di facile fruizione, nel quale saranno ospitati anche dei contenuti redazionali. Ma la novità assoluta sarà la presenza di video con la realtà aumentata che saranno visibili puntando il telefonino sul catalogo stesso». Nell'attesa che l'App di Postalmarket sia disponibile sugli store dei telefonini, per Benetton è già la consacrazione di un sogno che diventa realtà.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA