Lunedì 17 Giugno 2019, 00:00

Testa, pianto e sofferenza nelle interviste dei campioni

I PROTAGONISTI«Vincere qui è una cosa unica, ripaga di tutti i sacrifici»: Enrico Zen ha tagliato per primo il traguardo della Granfondo. Per lui quasi un'abitudine: è la terza volta consecutiva. «Il gruppo è andato avanti compatto, alla fine si è rivelata decisiva l'ultima discesa» prosegue Zen, uno dei pochi a non essersi fatto sorprendere dalla durezza del tratto in più aggiunto a questa storica edizione numero 25, ossia quello del Croce d'Aune-Monte Avena: «Da dilettante mi allenavo spesso in quelle zone, le conosco. Si fa la...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Testa, pianto e sofferenza nelle interviste dei campioni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER