Lunedì 14 Gennaio 2019, 00:00

Ritorno al passato per dare ai procuratori un limpido futuro. La riforma è

Ritorno al passato per dare ai procuratori un limpido futuro. La riforma è ormai modellata e riporterà in auge la figura dell'agente FIFA. Dopo la sciagurata deregulation dell'aprile 2015 (ultimo regalo di Blatter) la FIFA di Gianni Infantino è al lavoro per rimettere ordine in un settore da sempre nel mirino delle critiche a causa di alcuni (o troppi) eccessi sia finanziari che di natura etica. Il lato positivo è che da aprile i vertici del calcio mondiale hanno aperto un confronto con i massimi esponenti della categoria, raggiungendo una...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ritorno al passato per dare ai procuratori un limpido futuro. La riforma è
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER