CORDIGNANO È un Cordignano con tanta voglia di ritornare alla normalità

Lunedì 23 Agosto 2021

CORDIGNANO È un Cordignano con tanta voglia di ritornare alla normalità quello che, con qualche giorno di anticipo rispetto alla consuetudine, ha ripreso da un paio di settimane l'attività in vista del prossimo campionato di 1. categoria. «Il gruppo ha un enorme desiderio di riprendere a giocare -dice il direttore sportivo Federico Trentin- L'obiettivo è comunque la permanenza in categoria. Ma una semplice salvezza credo sia riduttivo dato il valore del gruppo che è stato allestito. L'augurio principale -conclude Trentin- è quello di portare a termine la stagione».
LA ROSA
Portieri: Thomas Bazzo (1998), Andrea Finotto (1994) ed Emanuele Pagotto (2001); difensori: Marco Campagna (2003), Filippo De Zotti (2003), Matteo Fumagalli (1993), Stefano Grolla (1990, dal Godega), Mario Uliana (1999), Andrea Da Dalt (2001) e Luca Rocco (1991); centrocampisti: Francesco Benedet (1996), Cristiano Bolzan (1998), Damiano Da Soller (2002), Hadis Mavmudoski (1991), Filippo Cordazzo (1992), Fabio Sist (1993) e Federico Simeoni (2004); attaccanti: Marco Bozzon (1994), Thomas De Faveri (1989), Michael Bazzo (2001), Giorgio Casagrande (2002), Ivan Piai (1986), Zambon Nicola (1991, dalla Sacilese) e Stefano Gava (2001, dal Godega).
LO STAFF TECNICO
Allenatore: Matteo Grolla; preparatore portieri: Massimiliano Sartor; collaboratori: Denis Barbieri, Alessandro Tavian, Juri Furlan, Maurilio De Luca e Roberto Carlet. (max.mar)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA