Sempre di più le classi in quarantena test agli alunni, assalto all'ex Rossi Sud

Martedì 23 Novembre 2021
Sempre di più le classi in quarantena test agli alunni, assalto all'ex Rossi Sud

LA RILEVAZIONE
Dal punto di vista dei contagi resta complessa la situazione delle scuole nella provincia pontina. A farne le spese sono purtroppo sempre più spesso le classi di età di bambini che frequentano scuole dell'infanzia, scuole primarie e secondarie di primo grado.
L'ultima rilevazione aggiornata della Asl, relativa al 17 novembre scorso segnalava infatti un aumento consistente, tanto delle classi in quarantena quanto delle popolazione scolastica positiva. Una settimana fa erano infatti saliti a 128 i contagi complessivi (da 102 dell'ultima rilevazione), di cui 106 accertati fra gli studenti e 22 fra docenti e personale interno, mentre si contavano 67 classi in isolamento su disposizione della Asl fra gli istituti da nord a sud del territorio, con diversi casi anche nell'ambito di una stessa classe. L'incremento ha riguardato soprattutto i bambini delle scuole dell'infanzia e anche di elementari e medie, mentre nella fasce di età coperte da vaccino (over 12) la situazione è rimasta sotto controllo.
I contagi però sono cresciuti ancora negli ultimi giorni e proprio la scuola, insieme ovviamente agli ambienti familiari, è uno dei principali canali in cui viene accertato il contagio.
Ieri una lunga fila di auto era incolonnata all'esterno della ex Rossi Sud nella giornata dedicata ai test per le scuole. In totale sono stati eseguiti 442 tamponi ad alunni e docenti, che hanno consentito di scoprire ulteriori sei positività rispetto a quelle già accertate all'interno delle classi in quarantena.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA