Tpo, iniziati i corsi celebrando il ventennale

Mercoledì 28 Ottobre 2015

(i.ba.) Si sono aperti l'altra sera i corsi della scuola di teatro e cinema del Tpo, che compie vent'anni. I corsi spaziano dalla dizione alla recitazione, dalla regia alla messinscena teatrale e cinematografica. Il crescente successo della scuola, presente anche quest'anno alla Mostra del cinema di Venezia e reduce dalla recente proiezione della prima del film “L'ultimo giorno dello scorpione” al Cinergia di Rovigo, è stato ottenuto grazie alla preparazione ealla professionalità del corpo insegnante e alla popolarità che la compagnia legata alla scuola ha ottenuto con i lavori prodotti in questi anni.
«Tra le novità di quest'anno - spiega il regista nonché direttore del Tpo, Ferdinando De Laurentis - uno stage sul cinema d'azione tenuto dall'attore stuntman Michael Segal, allievo del Tpo proprio 20 anni fa, e un percorso sulla composizione delle colonne sonore tenuto da Guido Frezzato. Tre le opere filmiche in cantiere: un lungometraggio legato a temi tratti dall'attualità polesana, un cortometraggio sulla disabilità che parte dalla nostra provincia e arriva ad Auschwitz, e un documentario sul lavoro di Andrea Palladio, commissionatoci da una casa di produzione romana».
L'ambito teatrale, invece, svilupperà la tematica della violenza contro le donne e si riallaccerà a Leopardi in veste comica. Tra gli insegnanti, oltre al regista De Laurentis, l'attore Marino Bellini, Pippo Santonastaso, Roberto Chanura e Guido Frezzato. Numerosi i diplomati alla scuola occhiobellese che sono ormai diventati professionisti quotati sulla scena nazionale e non solo. Ulteriori informazioni nel sito www.accademiatpo.it.

Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre, 12:55