Mercoledì 16 Ottobre 2019, 00:00

Polo natatorio, spiraglio di accordo

IL CASOROVIGO Il sindaco Edoardo Gaffeo auspica che entro fine novembre possa essere svelato l'accordo definitivo tra il Comune e Unipol Banca per la risoluzione del debito di circa 6,7 milioni di euro dovuto al crack finanziario di Veneto Nuoto.Il gestore e costruttore delle piscine di viale Porta Po ha lasciato un debito gigantesco per le rate non pagate del finanziamento e ora in capo al Comune, cui si aggiunge il lodo Baldetti colpa del Comune che porta il totale a circa 10 milioni, con Palazzo Nodari che si trova quasi a dover tirar fuori...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Polo natatorio, spiraglio di accordo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER