Lunedì 21 Ottobre 2019, 00:00

La sicurezza stradale non abita in città

STRADEROVIGO L'incidente in via Pascoli, nel quale ha perso la vita l'84enne Luigina Mazzetto Felisati, morta dopo l'impatto con un furgone frigorifero di trasporto formaggi freschi, che l'ha sbalzata dalla sella della sua bicicletta a pochi metri dal cancello della sua abitazione, pone nuovamente l'attenzione sul tema dei punti neri della viabilità in città, in particolare per pedoni e ciclisti. E se è vero che proprio in questi giorni in molte strade del capoluogo sono ricomparse le strisce, comprese quelle pedonali, che da lungo tempo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La sicurezza stradale non abita in città
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER