La città ha proposto le sue attrattive alla Borsa del turismo di Milano

Mercoledì 13 Febbraio 2019
La città ha proposto le sue attrattive alla Borsa del turismo di Milano

SVILUPPO
ROVIGO Anche Rovigo tra le mete di valore presentate alla Borsa internazionale del turismo, la manifestazione organizzata da Fiera Milano che dal 1980 porta nel capoluogo lombardo operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo. Continua così la promozione del capoluogo polesano curata da Cristina Regazzo per Rovigo Convention & Visitors bureau; alla manifestazione che si è svolta da domenica a ieri, sono stati presentati gli eventi in programma per la prossima primavera, per formulare proposte interessanti per il turismo.
Il primo appuntamento pubblicizzato è la mostra dai contorni retrò Giostre! Storie, immagini, giochi, in programma a Palazzo Roverella dal 23 marzo al 30 giugno. In abbinamento alle occasione espositive, Rcvb ha formulato proposte per trascorrere alcuni periodi a tema nel nostro territorio, valorizzando le ricchezze storico-artistiche del capoluogo come la Pinacoteca dell'Accademia dei Concordi e il Tempio della Rotonda.
«Sono in preparazione - spiega Regazzo - anche itinerari che propongono la visita al Museo della giostra di Bergantino, con cui la mostra si coniuga. Un modo diverso e interessante per far conoscere il talento degli artigiani locali che oggi come ieri, costruiscono giostre che animano i parchi divertimento di tutto il mondo».
Attenzione anche per la Fabbrica dello zucchero, una start up nata da un'idea di Ente Rovigo Festival e Associazione balletto Città di Rovigo, per creare uno spazio multidisciplinare e di sperimentazione, un luogo collaborativo di distribuzione e produzione dove ospitare esposizioni e rassegne cinematografiche, residenze artistiche, attività di danza, musica e teatro, ricerca, congressi e festival. Importanti le ricorrenze del 2019, a partire dai 200 anni del teatro Sociale, fino alla ventesima edizione di Tra Ville e Giardini e ai tanti eventi del Maggio rodigino. A perfezionare l'offerta sono stati ricordati i sapori locali, tra cui spiccano non solo cinque eccellenze certificate, descritte nella mappa Rovigo nel cuore, ma altre prelibatezze. Per informazioni visitare il sito web rovigoconventionbureau.com.
Sofia Teresa Bisi

© RIPRODUZIONE RISERVATA