Sabato 14 Settembre 2019, 00:00

Il caso Coimpo nato dal territorio debole e scarsi controlli

Il caso Coimpo nato dal territorio debole e scarsi controlli
L'INIZIATIVAADRIA «Non tutti i fanghi dovrebbero essere trattati in agricoltura, solo quelli con determinate garanzie. Non si può costruire un reattore chimico in una vasca aperta. Non tutti i terreni possono accogliere questi fanghi». Parole forti pronunciate a Ca' Emo dall'avvocato Matteo Ceruti, al convegno Prendersi cura del Polesine: le acque, la terra, la gente, organizzato dalle diocesi di Adria-Rovigo e Chioggia, con il patrocinio del Comune di Adria e della Provincia, per la Giornata per la custodia del creato. Una scelta non...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il caso Coimpo nato dal territorio debole e scarsi controlli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER