Lunedì 22 Luglio 2019, 00:00

I carbonari crespinesi ricordati con passione da Mutterle e Romanato

I carbonari crespinesi ricordati con  passione da Mutterle e Romanato
CRESPINOLa presentazione a Crespino del libro Un Imperatore a Rovigo di Maurizio Romanato e Maria Lodovica Mutterle (Apogeo editore) ha offerto l'occasione per una rievocazione della congiura ordita dai carbonari crespinesi e polesani verso la dominazione austriaca. Dal palco allestito in maniera suggestiva di fronte all'antico palazzo Bevilacqua, ora sede del Museo della canonica, dove all'epoca dei fatti soggiornò il carbonaro Felice Foresti, i due autori hanno ricostruito i momenti della duplice visita e del soggiorno a Rovigo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I carbonari crespinesi ricordati con passione da Mutterle e Romanato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER