Mercoledì 17 Aprile 2019, 00:00

La guerra in Libia

IL CASOROMA Per i vertici militari e per il ministero della Difesa è uno «sconfinamento». Perché è anche a loro che il ministro dell'Interno Matteo Salvini si è rivolto con l'ultima direttiva Antiterrorismo: è l'ennesimo corto circuito nel governo. Per il titolare del Viminale l'occasione era imperdibile: l'allarme terrorismo che arriva da Tripoli, «con 400 soldati dell'Isis già fermati a Misurata e 800mila persone pronte ad arrivare sulle nostre coste», e la contestuale richiesta francese di prorogare la chiusura delle frontiere con...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La guerra in Libia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER