Mercoledì 24 Aprile 2019, 00:00

L'ira di Matteo con gli alleati: violenza fisica contro di noi

IL RETROSCENAROMA Il caos nel governo è totale. Il cerino della crisi si accorcia, i due presunti alleati continuano a passarselo a suon di fendenti e per il decreto-crescita si dovrà attendere ancora, dopo un consiglio dei ministri serale e infinito durante il quale Di Mario e Salvini non se le sono mandate a dire. LA FINEAndando però per ordine, il primo a scatenare ieri la sua irritazione per la piega che ha ormai preso la maggioranza, è stato il presidente del Consiglio. Giuseppe Conte se la prende con il ministro dell'Interno prima...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'ira di Matteo con gli alleati: violenza fisica contro di noi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER