Francesco Grillo
«La fantasia abbandonata dalla ragione genera mostri impossibili:

Lunedì 6 Dicembre 2021

Francesco Grillo
«La fantasia abbandonata dalla ragione genera mostri impossibili: unita a lei è madre delle arti e origine delle meraviglie». Fu lo stesso Francisco Goya a spiegare il senso di un disegno conservato al Museo del Prado, a Madrid, e che è diventato la più famosa rappresentazione di cosa ci riserva una società nella quale dilaga l'irrazionale.
Il Sonno della Ragione ricorda che scienza e umanità devono incontrarsi, altrimenti i sogni si trasformano in incubi. Ed è questo il rischio che corriamo, mentre restiamo sospesi tra un passato che non c'è più ed un futuro di cui non riusciamo ad avere neppure una teoria interpretativa.
Parla di società irrazionale l'ultimo rapporto del Censis. In realtà, però, la diminuzione della fiducia nella scienza è solo il sintomo di un problema più ampio: cresce il numero di persone che sentono di essere in balia di decisioni ed eventi che non possono influenzare e, dunque, si ridimensiona l'idea che la ragione possa essere lo strumento per risolvere i problemi.
È questa la sensazione diffusa che va rovesciata e la strada più veloce è quella di chiamare tutti ad essere parte del progetto di trasformazione che la pandemia rende inevitabile. L'affresco che l'istituto fondato da Giuseppe De Rita ha presentato la settimana scorsa, proietta l'immagine di una società impaurita.
Segue a pagina 23

© RIPRODUZIONE RISERVATA