Sabato 18 Agosto 2018, 00:00

«La macchina dello Stato non funziona per questo il Paese non sta più insieme»

PER APPROFONDIRE: genova, macchina stato, massimo cacciari
«La macchina dello Stato non funziona per questo il Paese non sta più insieme»

di Marco Ventura

Nel crollo del Ponte Morandi a Genova sembra essersi sgretolata anche l'unità nazionale, la coesione morale e sociale? «Lascio che siano gli altri a perdersi nelle solite chiacchiere sulle coesioni. Il problema è semplice: la crisi della politica italiana viene da molto lontano e com'era prevedibile, è già diventata una crisi addirittura tecnico-amministrativa. Questo non è più uno Stato che funzioni. Manca un governo effettivo del Paese in grado di fare riforme necessarie che ci trasciniamo dalla fine degli anni '80 e questa impotenza, questa inefficienza politica ha generato una caduta di tutti gli apparati». Scetticismo apocalittico quello del filosofo Massimo Cacciari. «Lo Stato dice - non ha più l'ordinaria manutenzione e questo vale in tutti i settori. Non si sa più chi sia responsabile di cosa... La macchina burocratico-amministrativa è impazzita».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«La macchina dello Stato non funziona per questo il Paese non sta più insieme»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-08-18 17:28:35
Bisognerebbe anche dire chi ha rotto la macchina dello stato che non funziona
2018-08-18 12:42:37
Beh a quanto pare il govrno limoncello adesso ha cambiato idea e vuole che le grandi infrastrutture tornino sooto lo stato, per decenni ci hanno convinti che l'Iri era un carrozzone e Prodi un boiardo di stato, adesso a gran voce ci dicono che il privato è inadeguato , e bisogna ritornare alla cassa del mezzogiorno, e nazionalizzare i porti strade, autostrade, cantieri telefoni, energia, gas, acqua etc. Veramente un bel governo del cambiamento, e io che speravo che cominciassero a mandare a casa le migliaia di guardie forestali siciliane, evidentemente il vento soffia sempre in favore del populismo più sfrenato e quello che più mi fa ridere è che Cacciari sia sempre li a pontificare stupidaggini.
2018-08-18 12:19:04
Ma il ponte di Calatrava-Cacciari resisterà 51 anni?
2018-08-18 12:12:33
guarda che fino a due mesi fa al potere c'erano i tuoi amici del pd e assimilati.
2018-08-18 12:07:00
Lo Stato ha delegato dagli anni 90' tutt0 al privato ma nella nostra cultura secolare statalista dove lo Stato ti accudiva dalla culla alla tomba e' difficile far funzionare le imprese private nate dalle privatizzazioni. Poste, ferrovie, sanita', adesso autostrade, SONO dei baracconi pubblici!! Paradossalmente bisogna che lo Stato di riappropri delle sue imprese.