Martedì 19 Febbraio 2019, 00:00

«Suo figlio sarà presto libero, gli amici lo stanno aiutando»

Dopo giorni di silenzio, il segnale che Graziella Catania, mamma di Antonio Consalvo, stava aspettando è arrivato poco dopo le 14, quindi nella serata di Colombo, capitale dello Sri Lanka. La mail è arrivata dall'ufficio consolare dell'ambasciata italiana a Colombo. «Siamo stati a trovare suo figlio in carcere - è il messaggio che ha letto rinfrancata la madre del 33enne pordenonese detenuto a Negombo - e l'abbiamo trovato in buone condizioni fisiche. Il direttore del carcere ha confermato che a breve dovrebbe essere scarcerato, a patto...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Suo figlio sarà presto libero, gli amici lo stanno aiutando»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER