Mercoledì 13 Novembre 2019, 00:00

Stranieri regolari ma senza un lavoro Con loro italiani vittime della crisi

Stranieri regolari ma senza un lavoro  Con loro italiani vittime della crisi
I CASIPORDENONE «A volte basta una frase amichevole, per riscaldare i cuori». Sono le parole usate da una volontaria della Croce rossa di Pordenone quando le viene chiesto cosa cercano le persone che si rivolgono al comitato di via Cappuccini. Lo sportello non è solo una mensa che offre pasti a chi altrimenti resterebbe a digiuno. È luogo di incontri, di vite dal percorso tortuoso che si intrecciano, di storie che si raccontano anche solo con gli sguardi. Si toccano le generazioni, quando ad accomunarle è il rischio di non mettere...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stranieri regolari ma senza un lavoro Con loro italiani vittime della crisi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER