Sabato 23 Marzo 2019, 00:00

PROCESSO
PORDENONE Ha dovuto attendere otto anni per vedere cadere l'accusa di

PROCESSOPORDENONE Ha dovuto attendere otto anni per vedere cadere l'accusa di tentata estorsione nei confronti dell'allora socio in affari. Il pm Federico Facchin, in seguito all'audizione di Daniele Frappa in qualità di testimone assistito, ieri ha subito modificato il capo di imputazione in esercizio arbitrario delle proprie ragioni dando la possibilità al difensore di Giacomo Bellavia, 73 anni, di patteggiare. La pena è stata di 1 mese e 10 giorni. La vicenda risaliva al 2 febbraio 2011. Bellavia, insieme a Frappa, aveva una società di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
PROCESSO
PORDENONE Ha dovuto attendere otto anni per vedere cadere l'accusa di
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER