Sabato 20 Aprile 2019, 00:00

Pordenone in Serie B La partita di una città

IL GIORNO PIÙ LUNGOPORDENONE Non ci sono riuscite le battaglie combattute per non far chiudere le aziende simbolo del territorio, perché anche quella volta c'era chi remava contro. Non si è stati capaci di unirsi quando la provincia è stata politicamente assediata, geograficamente annichilita e moralmente calpestata come la cenerentola della regione. Pordenone, dicono le malelingue e i sofisticati, non è nemmeno una città, ma un paesotto. Oggi invece il gioco più popolare del mondo, quello con undici ragazzi in mutande che corrono...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pordenone in Serie B La partita di una città
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER