Le prime scalatrici in rosa: il ricordo delle sorelle coraggio

Mercoledì 14 Agosto 2019
SCALATRICI
TOLMEZZO Per la ricorrenza dei centoquaranta anni della prima salita femminile al Monte Sernio, ascensione compiuta dalle sorelle Anna e Giacoma Grassi di Tolmezzo il 22 agosto 1879 in compagnia di una guida locale, Melania Lunazzi e Caterina Fiorentini presentano al pubblico una performance narrativa e musicale, intitolata Voglio andare lassù. Breve storia delle sorelle Grassi, due donne intraprendenti, molto conosciute anche in provincia di Pordenone dove la loro scalata ha fatto subito proseliti tra altre donne intraprendenti come loro.
IL RECITAL
Il recital verrà presentato il 20 agosto alle 20.30 in anteprima a Paularo (all'aperto nella piazza del paese e, in caso di pioggia, nel locale Auditorium al coperto) in collaborazione con il Cai di Tolmezzo e il Cai di Ravascletto e il Comune di Paularo e il 24 agosto a Tarvisio, nell'ambito del Kugy Mountain Festival in collaborazione con l'associazione Età dell'Acquario (all'aperto e in caso di pioggia all'auditorium).
LE VOCI
Lo spettacolo è un racconto a due voci, composto da alcuni dialoghi tra Anna e Giacoma Grassi da un lato e tra due donne contemporanee dall'altro. Tra l'ironico e il documentario, tra il serio e il faceto, si racconta così la storia poco conosciuta delle sorelle tolmezzine (tra l'altro, zie di Michele Gortani, fondatore del Museo carico delle Arti e Tradizioni Popolari di Tolmezzo e molto altro), facendone un inno alla libertà di scelta al femminile in un'epoca di scarsa emancipazione. Il discorso parte dall'alpinismo ma idealmente arriva a riflettere sul coraggio di scegliere, per la propria vita e per coltivare il proprio talento in qualunque settore, anche partendo da condizioni di svantaggio. Il recital si basa e trae spunto dalle ricerche d'archivio di Melania Lunazzi con innesti di fantasia, ha una durata di circa 50 minuti, è corredato da alcuni elementi scenografici e da una proiezione con fotografie storiche e immagini video. Le due voci narranti sono quelle di Melania Lunazzi e Caterina Fiorentini. Le musiche per fisarmonica, pianoforte e voce, sono create ed eseguite da Caterina Fiorentini, musicista, cantastorie e compositrice. Il Monte Sernio è una cima calcarea di 2187 metri di altitudine ubicata nelle Alpi Carniche Orientali, assieme alla vicina Creta Grauzaria, nel complesso montuoso tra la Val d'Incarojo e la Val Aupa. Il recital apre gli eventi celebrativi organizzati dal Cai di Tolmezzo per la ricorrenza. Il Cai di Tolmezzo organizza una ascensione in rosa alla vetta e un ritrovo al Rifugio Monte Sernio con pasta party e la scoperta di una targa dedicata alle sorelle tolmezzine. Per contatti sul recital cell. 349 52 08 243 e per contatti sulle celebrazioni del Cai di Tolmezzo: 338 356 30 70.
© RIPRODUZIONE RISERVATA