Venerdì 15 Marzo 2019, 00:00

LA CATTURA
PORDENONE Faceva parte di una banda romena che disattivava i dispositivi

LA CATTURA PORDENONE Faceva parte di una banda romena che disattivava i dispositivi
LA CATTURAPORDENONE Faceva parte di una banda romena che disattivava i dispositivi di sicurezza con un telecomando a radiofrequenza. Con questo sistema nel 2013 aveva rubato quattro computer portatili in esposizione da MediaWorld, a Fiume Veneto. Arrestato assieme ai complici dai Carabinieri di Pordenone, Savestru Tiberiu Gal, 30 anni, romeno, era stato condannato a tre anni di reclusione. I computer rubati avevano un valore complessivo di 3.141 euro (nella macchina di Gal e di altri tre connazionali erano stati trovati anche sette cellulari...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
LA CATTURA
PORDENONE Faceva parte di una banda romena che disattivava i dispositivi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER