Infortuni domestici Le insidie nelle case svelate dagli esperti

Martedì 24 Marzo 2015

PRATA - Le nostre case sono davvero sicure? Quali insidie si nascondono nell'ambiente domestico quando svolgiamo i lavori in casa o ci dedichiamo alla manutenzione o al giardinaggio? A questa e ad altre domande risponderanno i protagonisti di una conferenza su "Infortuni domestici; la casa è davvero un luogo sicuro?", che si svolgerà sabato alle 16 nella sala consiliare del Comune, organizzata dal Lions club di Brugnera, Pasiano e Prata con il patrocinio dei tre Comuni, di Vigili del fuoco e Inail. Moderata da Francesca Ceccato, la conferenza si svilupperà lungo diversi filoni: Ermanno Bon, socio Lions ed esperto di sicurezza partendo dall'analisi dei dati sottolinerà l'importanza dello sviluppo di una cultura della prevenzione che, come avviene per i luoghi di lavoro, possa allargarsi anche alla vita casalinga. A sua volta, Roberto Furlan del dipartimento del Vigili del fuoco, comando provinciale di Pordenone, spiegherà come agire in caso di incendio, mentre Paolo Mitri, responsabile del servizio di prevenzione e protezione Bofrost, parlerà di cadute e problematiche relative all'elettricità. «Partendo dall'analisi dei dati e dei questionari, oltre mille, compilati dai genitori degli alunni che frequentano la scuole di Prata, Pasiano e Brugnera, presenteremo il problema degli infortuni domestici per trovare insieme delle soluzioni - afferma Ermanno Bon, promotore della conferenza -: a volte una piccola distrazione può cambiare la vita. In questo incontro cercheremo di spiegare come, con qualche piccolo accorgimento, si possano evitare brutte situazioni».
Romano Zaghet

© riproduzione riservata