Cinema muto anteprima al teatro Zancanaro

Sabato 25 Settembre 2021
Cinema muto anteprima al teatro Zancanaro

SACILE
(ms) In riva al Livenza si rinnova la magia delle Giornate del cinema muto. Ai nastri di partenza la 40esima edizione de Le Giornate del cinema muto, tra le più conosciute e apprezzate rassegne cinematografiche mondiali dedicate alla riscoperta del cinema muto, che si terrà dal 2 al 9 ottobre. «Ad avere un legame a doppio nodo con il Festival - ricorda il sindaco Carlo Spagnol - è la nostra città: infatti, dal 1999 al 2006, la manifestazione si era trasferita al Teatro Zancanaro di Sacile. Non si può nascondere con un certo orgoglio che la magia delle edizioni sacilesi sono ancora vive tra quanti le hanno vissute, complice quell'atmosfera intima legata alla cittadina». Nel 2007 il festival è tornato a Pordenone nel nuovo Teatro Verdi, ma rimane un legame con Sacile che ospita l'anteprima, confermando che la cittadina è luogo prescelto per tanti eventi di richiamo nazionale e internazione. Per la tradizionale serata di pre-apertura, l'appuntamento è per il 1° ottobre, alle 20.45, allo Zancanaro: in occasione del settecentenario dantesco ci sarà un omaggio cine-musicale al Poeta con Maciste all'inferno (1926) di Guido Brignone con Bartolomeo Pagano nei panni di Maciste. Esecuzione dal vivo di Zerorchestra, Accademia Musicale Naonis & Riccardo Pes (violoncello). Musiche di Teho Teardo & Zerorchestra. Ingresso libero ma con prenotazioni (biglietteria del Teatro Zancanaro o via Whatsapp al numero 324 9088992). Quello che è certo è che le Giornate del Cinema Muto, ricorda il Sindaco Spagnol - sono uno dei grandi eventi che aprono la prossima stagione di eventi a Sacile. La nostra città si conferma luogo di arte e cultura».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA