Sabato 25 Maggio 2019, 00:00

Cantina Rauscedo, un piano di crescita dopo il declassamento: il cda si dimette

CANTINA RAUSCEDOPORDENONE L'assemblea dei soci della Cantina Rauscedo ha approvato, a grande maggioranza, un piano straordinario di rilancio e ristrutturazione proposto dal Consiglio di Amministrazione della storica cooperativa in collaborazione con Confcooperative Fvg. La Cantina, come è noto, è stata interessata, nei primi mesi dell'anno, da un'indagine avviata dalla Procura di Pordenone, dai Carabinieri del Nas e dall'Icqrf, i quali dopo il sequestro dell'intera produzione hanno chiesto il declassamento di circa 200mila ettolitri di vino...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cantina Rauscedo, un piano di crescita dopo il declassamento: il cda si dimette
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER