Antidoto agli insegnanti, ecco chi avrà diritto alla dose

Sabato 13 Febbraio 2021
Antidoto agli insegnanti, ecco chi avrà diritto alla dose

LA CAMPAGNA
PORDENONE Accelera l'iter per la vaccinazione (con il siero AstraZeneca) del personale docente e non docente del mondo scolastico. Ieri dalla Regione sono scattate le lettere con le informazioni ufficiali. La campagna dovrebbe scattare tra fine febbraio e inizio marzo.
I DETTAGLI
Un'età compresa tra i 18 e i 54 anni compiuti. Nessuna patologia tra quelle puntualmente indicate dal Ministero della Salute, dall'Istituto Superiore della Sanità e dall'Agenzia del Farmaco. Il proprio consenso informato che certifichi la volontà di sottoporsi all'iniezione. Sono i requisiti necessari per aderire al piano di vaccinazioni per il personale docente e non docente delle Università (Sissa, Udine e Trieste), delle scuole statali e paritarie, degli asili nido, degli enti di formazione primaria e degli istituti tecnici superiori, del Collegio del Mondo Unito, del Mib e della Scuola Mosaicisti. Sono partite ieri le lettere che hanno, per oggetto, il piano vaccinazione. La missiva chiarisce che «le fasi successive di vaccinazione riguarderanno anche le fasce di età dai 55 ai 64 anni compiuti» aggiungendo la richiesta ai soggetti destinatari di «operare fin da ora con la ricognizione del personale che intende sottoporsi a vaccinazione». Spiega l'assessore Rosolen: «Sono circa 30mila i dipendenti del personale scolastico, universitario e della formazione sul territorio regionale. Consapevoli del fatto che la volontarietà resta un requisito basilare, auspichiamo che vi sia un'adesione massiccia al piano».
OVER 80
L'AsFo ricorda che è necessario presentarsi alla sede vaccinale designata nel giorno indicato nell'appuntamento, rispettando l'orario. Le vaccinazioni inizieranno lunedì. Occorre essere muniti dell'idonea documentazione già compilata e sottoscritta allo scopo di facilitare le procedure. La modulistica è composta da modulo di consenso, scheda anamnestica e nota informativa e verrà consegnata al momento della prenotazione; chi ne fosse sprovvisto può scaricarla dal sito di AsFo cliccando sul box Coronavirus: Covid-19 in fondo alla homepage del sito internet asfo.sanita.fvg.it o reperirla nella sede della vaccinazione al momento dell'appuntamento. Intanto gli anziani prenotati sono 48.125.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA