Venerdì 15 Marzo 2019, 00:00

«Una fiammata, poi il violento botto: sono volato fuori»

«Una fiammata, poi  il violento botto: sono volato fuori»
IL FERITOPADOVA Un'ustione di primo e secondo grado alla mano destra. Giampaolo Minazzato, da sette anni volontario della Croce Rossa di Padova, esce dal Pronto soccorso centrale dell'Azienda ospedaliera con una grande fasciatura al braccio. Si sente un miracolato? «Sto bene, sono stato molto fortunato, oggi (ieri, ndr) qui mi hanno solo medicato. Dovevo montare alle 7, una mezz'ora prima ci siamo trovati come consuetudine per fare il controllo dell'ambulanza, verifica della dotazione che comprende anche la quantità di ossigeno a...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Una fiammata, poi il violento botto: sono volato fuori»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER