Lunedì 22 Luglio 2019, 00:00

Un pugno in faccia, ruba il computer e fugge con lo scooter

Prima il pugno in faccia all'ingegnere veneziano definito «fascista», poi l'aggressione ad un ragazzo padovano per rubargli il computer. In mezzo, come se non bastasse, le lamentele dei residenti per la continua confusione notturna. Un altro episodio di violenza in via Portello: è capitato nella notte tra sabato e domenica, poco dopo la mezzanotte, e lo ha denunciato un ventottenne chiamando la centrale operativa della questura. «Un uomo mi ha tirato un pugno e mi ha portato via il computer portatile che avevo con me, poi è scappato...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Un pugno in faccia, ruba il computer e fugge con lo scooter
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER