Strade perfette dopo gli incidenti con la convenzione

Domenica 22 Agosto 2021
Strade perfette dopo gli incidenti con la convenzione

DUE CARRARE
Un occhio alla sicurezza prima e dopo. Se sulle strade di Due Carrare è continua l'attenzione posta sulla prevenzione ed è di questi giorni l'attivazione di alcuni rilevatori fissi di velocità. Altrettanto importante l'attività legata alle condizioni che seguono gli eventuali incidenti con la convenzione tra il Comune e la società Sicurezza e Ambiente per il servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza stradale ed ambientale in seguito ai casi di sinistro. Il servizio, attivo 24 ore su 24, consentirà la pulitura delle aree interessate da incidenti.
«Il tempestivo intervento è fondamentale - spiegano dalla società romana - poichè un'importante percentuale di incidenti che avvengono in Italia sono imputabili a insidie determinate dal mancato o inadeguato ripristino della piattaforma stradale». Gli operatori di Sicurezza e Ambiente garantiscono di ripulire la strada e smaltire correttamente i rifiuti liquidi e solidi raccolti, in tempi brevi. Si occuperanno anche del ripristino di eventuali pertinenze stradali danneggiate, come guardrail o segnaletica.
«Tutto questo è senza alcun costo per la pubblica amministrazione e per i cittadini, - sottolineano i responsabili della società - dal momento che sono le compagnie assicurative attraversso l'Rca dei veicoli, a coprire le spese».
A spiegare meglio il rinnovo della convenzione è l'assessore alla Sicurezza, Andrea Rosina: «Abbiamo già testato l'efficacia della procedura di recupero post incidente, particolarmente importante in un territorio come il nostro che presenta arterie di grande percorrenza e traffico, dalle titolarità diverse. In certi momenti non si può stare a guardare se si tratti della strada statale dell'Anas o della provinciale, né chiedersi chi debba pulire cosa. Si deve ovviare al rimbalzo di competenze pensando al fatto che, seppure ci siano ambiti diversi, si tratti sempre del territorio comunale e questo tipo di primo intervento, la cui bontà è stata riscontrata anche dal nostro comandante che ha caldeggiato il rinnovo del servizio, sia utile soprattutto nei punti più delicati, di flusso veicolare sostenuto, per rimuovere ogni detrito o olio. La seconda ragione che ci ha motivati all'appalto di questa prestazione è il fatto che si tratti di un'iniziativa a costo zero che non grava sulla comunità né sui singoli in alcun modo».
I. R.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci