Martedì 22 Ottobre 2019, 00:00

Sputi in faccia e minacce alla madre, condannato

LA SENTENZAPADOVA Il figlio tanto amato si è ribellato alla madre: minacce di morte e sputi in faccia contro la sua mamma. E ieri, davanti al giudice del Tribunale monocratico, Fabio Bicciato di 44 anni è stato condannato a due anni di reclusione, pena sospesa, per maltrattamenti in famiglia. L'inferno all'interno delle mura domestiche è iniziato nel maggio dell'anno scorso ed è durato fino alla primavera di quest'anno. Il rapporto tra madre e figlio si è lentamente deteriorato, fino a quando il 44enne è diventato violento in una...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sputi in faccia e minacce alla madre, condannato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER