Segni della strada: ultimo atto della raccolta di fondi

Domenica 4 Ottobre 2020

VOLONTARIATO
PADOVA Oggi 4 ottobre è il giorno del dono, istituito per Legge nel 2015 grazie all'Istituto Italiano della donazione. Il Csv Padova ha scelto questa ricorrenza per chiudere ufficialmente la campagna di raccolta fondi Segni dalla strada che ha visto coinvolti nove writers e street artist padovani e ringraziare tutti i donatori che, scegliendo una delle opere realizzate hanno sostenuto le famiglie in difficoltà socio-economica tramite il più grande progetto Per Padova noi ci siamo. Per questo dalle 17 alle 19 in piazza della Frutta, ospitati dal Biologico en piassa d'autunno, saranno presenti gli artisti per incontrare il pubblico e i donatori.
Alle 17.30 ci sarà un momento istituzionale di ringraziamento con consegna di una pergamena agli artisti e la targa di ambasciatori di Padova capitale europea del volontariato 2020. Per l'occasione sarà aperto l'infopoint di Padova capitale europea del volontariato (ex Mc Kenzy in piazza delle Erbe) per visitare la mostra delle opere degli artisti e fare gli ultimi acquisti prima della chiusura della campagna.
Dal 14 marzo al 30 giugno, grazie al progetto Per Padova noi ci siamo Csv Padova, Comune e Diocesi hanno garantito aiuto a 15.000 persone tramite la consegna di mascherine e farmaci a domicilio, distribuzione di buoni spesa e consegna delle spese per le famiglie in difficoltà economica. Inoltre, all'inizio della fase-2, sono stati assicurati la riapertura in sicurezza di parchi e biblioteche. Tutto ciò grazie all'impegno di 1.670 volontari e al sostegno di oltre 330 donatori che hanno aderito alla campagna di crowdfunding che si è chiusa il 30 giugno e che ha raccolto 48.168,00 euro tramite la piattaforma Produzioni dal basso e 14.520 euro tramite bonifico, per un totale di 62.688 euro.
Dall'1 luglio a oggi con il progetto Segni dalla Strada sono stati raccolti 15.579 euro grazie all'acquisto di 131 stampe da parte di 106 donatori che hanno permesso di sostenere l'acquisto di più di 300 spese. Infine grazie all'evento Anime Verdi realizzato lo scorso 26 e 27 settembre da Progetto Giovani, i 1.500 cittadini partecipanti hanno permesso di raccogliere altri 10.142 euro destinati al progetto Per Padova noi ci siamo.
f.cap.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA